Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992)

Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane L Italia negli ultimi anni ha ospitato centinaia di ordigni nucleari Ufficialmente questo arsenale non esistito anche se ci ha comportato oneri a carico del Governo con rischi e accordi tenuti se

  • Title: Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992)
  • Author: Vincenzo Meleca
  • ISBN: 8879807315
  • Page: 217
  • Format:
  • L Italia negli ultimi 60 anni ha ospitato centinaia di ordigni nucleari Ufficialmente questo arsenale non esistito, anche se ci ha comportato oneri a carico del Governo, con rischi e accordi tenuti segreti La problematica delle armi nucleari, a partire dal Non Proliferation Treaty NTP, firmato nel 1968, stata al centro di numerose iniziative diplomatiche aventi lo scopo di limitarle o addirittura bandirle da certe aree geografiche Il lavoro dell autore tratta un aspetto particolare e classificato della Difesa, a volte poco noto anche agli stessi componenti delle Forze Armate, per via del carattere riservato di per s o derivante dai vincoli contenuti in accordi bilaterali come i vari SOFA e BIA Bilateral Infrastrutture Agreement Ne un esempio l Accordo dell ottobre 1954, il cui testo ancora oggi secretato, che stabilisce le condizioni di utilizzo delle basi USA in Italia Frutto di una meticolosa e attenta ricerca, il libro, arricchito dai molteplici dati tecnici, dagli aspetti operativi e dalle procedure di impiego, apre un ampia finestra sulle problematiche inerenti il dispiegamento in Europa Occidentale e il possibile impiego del munizionamento nucleare che avevano la funzione primaria di controbilanciare la superiorit numerica delle forze del Patto di Varsavia E proprio nel nostro Paese in quegli anni furono stanziate alcune delle principali basi nucleari europee dell Alleanza Atlantica dalla prefazione del Generale Michele Oliva

    • Best Read [Vincenzo Meleca] Á Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992) || [Spirituality Book] PDF ☆
      217 Vincenzo Meleca
    • thumbnail Title: Best Read [Vincenzo Meleca] Á Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992) || [Spirituality Book] PDF ☆
      Posted by:Vincenzo Meleca
      Published :2019-07-08T06:44:49+00:00


    About “Vincenzo Meleca

    • Vincenzo Meleca

      Vincenzo Meleca Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992) book, this is one of the most wanted Vincenzo Meleca author readers around the world.



    832 thoughts on “Il potere nucleare delle Forze Armate Italiane (1954-1992)

    • Il lavoro di Vincenzo Meleca fornisce un ottimo quadro d’insieme sul dispiegamento e l’assegnazione delle armi nucleari alle forze armate del nostro paese nel periodo della guerra fredda. Il libro è diviso in tre parti, dedicate rispettivamente ad Esercito, Marina ed Aeronautica. Per Esercito ed Aeronautica vengono descritte le unità dotate di armamento nucleare, i mezzi/velivoli destinati ad impiegare tale armamento e la relativa logistica. Personalmente ho trovato di grande interesse le [...]


    • Unico nel suo genere. Dettagliatissimo. Da leggere dopo quello del Professor Francesco Nuti sul programma militare atomico italiano. La Guerra Fredda desecretata


    • Letto d'un fiato, riporta numerose informazioni sulla struttura delle tre forze armate in ambito nucleare. Per gli appassionati di militaria e i rapporti USA, Italia, NATO negli anni nella 'guerra fredda'


    • ripercorre la storia delle FFAA dal dopoguerra con particolari molto interessanti sugli armamenti e sulle strutture interessate all'impiego bellico degli ordigni nucleari


    • Non ho la competenza per giudicarlo in toto (d'altra parte l'ho acquistato proprio per conoscere cose nuove).Però posso dire che la parte relativa all'Aeronautica Militare è costellata di tanti piccoli errori che ne fanno un volume, almeno per quella parte, approssimativo e poco preciso.Un volume del genere non dovrebbe tenere conto del "sentito dire" e dovrebbe basarsi su informazioni certe e ci dovrebbe essere dietro un lavoro serio di indagine: non è questo il caso, purtroppo.Dopo le inizi [...]


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *